Stampa

Un anno da incorniciare

Scritto da Aiazza Franco. Postato in Storia

Anno 2005 - Un anno da incorniciare: Il team con l'arrivo di tre forti giocatori (l'italoargentino Matias Caffi che copre i ruoli di lanciatore, prima base ed esterno sinistro, il cubano Ernesto Wong Isasi nel ruolo di esterno centro e l'esperto Lino Capuozzo in terza base) iniziano il campionato con la speranza non tanto segreta della promozione in serie B. E' certamente un obiettivo non facile da centrare anche in considerazione della brutta partenza con due sconfitte (contro Genova e Settimo Torinese) nelle prime tre partite.

Il gruppo a questo punto si ricompatta ed inizia una striscia vincente che porta la squadra agli spareggi contro il CLUB ALTOPIANO SEVESO.La partita è difficile, anche se nella regular season nelle partite di intergirone il risultato finale era stato a favore della C.L.A. per 14-2, ed infatti si arriva alla fine con il risultato di 15-14, si arriva così alle partite dei playoff contro lo STARANZANO DUCKS con prima partita fuori casa. Si parte così per Udine con un piccolo seguito di tifosi appassionati. E' il tre di settembre, la partita è incertissima il tifo incessante ed è in questo clima che purtroppo succede l'imprevedibile: il nostro grande tifoso ed ex dirigente PIERO CUCCO, che sempre ci ha seguiti nelle partite in casa e quelle in trasferta, ha un malore, subito soccorso e trasportato in ospedale purtroppo ci lascia non senza aver chiesto come è finita la partita.

Gli atleti non hanno capito subito la gravità delle condizioni di Piero, ma il fatto li ha impressionati e colpiti e con grande capacità di reazione sono riusciti a vincere per 8-3. La via del ritorno ha un sapore amaro nonostante la vittoria. Il pulman è silenzioso, nessuno ha voglia di festeggiare, il pensiero comune è per PieroI. Le partite di ritorno si svolgono a Vercelli con grande commozione, anche della squadra avversaria, la prima partita è il dieci di settembre alle ore 15,30 ed è una partita testa a testa che si conclude al decimo inning con il risultato di 11-10 a favore dello STARANZANO DUCKS come dimostrazione della difficoltà degli spareggi.

Alle 10,00 del undici settembre comincia il terzo incontro, la C.L.A. vuole dedicare a Piero la vittoria in campionato e la conquista della serie B. La partita è comunque difficile sempre sul filo del rasoio ma forse il desiderio di dedicare a Piero la serie B da' a tutti la forza per chiudere la partita sul risultato di 14-12. E' serie B. Il gruppo è rimasto compatto e tutto all'altezza delle aspettative anche se una citazione meritano i giocatori che hanno dato un contributo eccezionale alla vittoria:

  • Caffi Matias Ezequel MB 488 MBB 805 MD 947
  • Capuozzo Pasquale MB 421 MBB 605 MD 857
  • Silva Diago Conrado MB 627 MBB 1353 MD 973
  • Wong Isasi Ernesto MB 429 MBB 738 MD 895

Senza dimenticare il lanciatore della squadra con il migliore MPGL:

  • Parisi Angelo MPGL 3.92 MB 235 MBB 500

Una notazione a parte merita il coach BENETTI MARIO che nonostante abbia giocato poco durante il campionato ha dato la svolta nelle ultime due partite con un fuoricampo e un doppio che hanno permesso alla squadra prima di sognare e poi di vincere i playoff.